Tiziano Bonini

Sono un sociologo che studia cosa fanno le persone con i media.
Studio i ruoli, i significati, il valore dei media nella vita quotidiana.

Sono un sociologo che studia cosa fanno le persone con i media.
Studio i ruoli, i significati, il valore dei media nella vita quotidiana.

Le mie attuali attività di ricerca sono orientate verso lo studio delle piattaforme digitali e dei modi in cui le persone le incorporano nella loro vita quotidiana. Insieme al mio amico e collega Emiliano Treré stiamo portando avanti un progetto di ricerca sulle forme di “Algorithmic Resistance“, ovvero le tattiche usate dalle persone per resistere a, o negoziare il, potere delle piattaforme digitali nella propria vita quotidiana.

Nel 2023 uscirà il nostro libro “The Algorithmic Weapons of the Weak. Power, Agency and Resistance in the Platform Society”, per MIT Press.

Sono professore associato in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso il Dipartimento di Scienze Sociali, Politiche e Cognitive dell’Università di Siena, dove nel 2008 ho preso un dottorato in Comunicazione, media e sfera pubblica, con una tesi sulle tattiche mediali per abitare lo spazio e “tornare a casa” da parte dei migranti.

Questa è la mia pagina docente presso l’Università di Siena. Ho un passato da autore radiofonico.

Ho iniziato a fare radio da studente all’Università di Siena. Tra il 2004 e il 2019 ha lavorato come autore e regista freelance per Radio Svizzera Italiana, Rai Radio2, Radio24, Rai Radio3.

Cosa ho scritto

COSA HO SCRITTO